La strategia dialitica evolve
HFR Evolution® è la terapia emodialitica capace di ottimizzare e integrare al meglio depurazione selettiva e biocompatibilità nonché di rispondere alle esigenze di una popolazione uremica di età sempre più elevata e spesso critica per complicanze e comorbidità.
L’impiego di un filtro a doppia camera consente, mediante una cartuccia sorbente, di rigenerare l’ultrafiltrato del paziente e di utilizzarlo come liquido di reinfusione.

 

La chiave per l’equilibrio ottimale
HFR Aequilibrium® è la risposta dinamica all’evolversi del bilancio sodico intradialitico, capace di adeguarsi al percorso del paziente garantendo il target clinico prefissato e il mantenimento di un’ottimale stabilità cardiovascolare.

 

Sicurezza in emodiafiltrazione
E’ un'esclusiva tecnica di emodiafiltrazione on line che privilegia sicurezza e qualità dei liquidi infusi. Il beneficio clinico degli elevati volumi di scambio che PHF® può offrire trova un'ulteriore valorizzazione nell'utilizzo di soluzioni dializzanti prive di acetato.

 

Emodiafiltrazione on line pre e post diluizione
La Mid-Hemodiafiltration (MID-HDF) è una tecnica combinata di pre e post diluizione nella quale il liquido di sostituzione viene reinfuso tra due filtri ad alta permeabilità posti in serie.
In paragone con quella solo in post-diluizione, la MID-HDF on line fornisce clearances analoghe per i soluti a piccolo peso e molto più elevate per i soluti ad alto peso.

 

Una nuova prospettiva per i pazienti cronici
L’essenzialità nella scelta dei componenti fondamentali consente di ottenere un elevato standard qualitativo in grado di offrire un’efficace depurazione.
L’eccellenza terapeutica può comunque considerarsi raggiungibile solo attraverso la scelta accurata degli strumenti migliori e più appropriati. Ecco perché HDF on line si distingue per l’utilizzo di Phylther®, Formula® Therapy e i concentrati acetate-free Lympha®.

 

Oltre le frontiere nuovi orizzonti per la depurazione
Supra HFR utilizza la membrana in Polyphenylene Super High Flux (SHF) che offre un cut-off sensibilmente superiore a quello delle membrane High Flux utilizzate in HDF convenzionale, come dimostrato dal più alto sieving coefficient per tutti i pesi molecolari. L'elevata permeabilità della membrana, grazie all'azione di assorbimento, apre una nuova frontiera nell'ambito della depurazione.
E' il principio dell'assorbimento selettivo che permette una selezione mirata delle numerose sostanze contenute nell'ultrafiltrato che, dopo essere state prelevate per convenzione dall'emofiltro, attraversano la resina sorbente della cartuccia Suprasorb.
Questo sistema terapeutico, che rafforza la 'filosofia' della HFR, si conferma come la risposta depurativa più fisiologica possibile ad oggi, in quanto si avvicina ancora di più al funzionamento naturale del rene, attuando un rivoluzionario approccio nella depurazione. 
Supra HFR rappresenta la prima ed unica alternativa emodiafiltrativa capace di eliminare selettivamente molecole e tossine uremiche a elevato peso senza il rischio di perdita di albumina e di altri fattori essenziali.

top