La risposta mirata alla sepsi
La terapia extracorporea CPFA®, sviluppata e brevettata da Bellco, è mirata al trattamento di pazienti con multi-organ failure (MOF) o sepsi.
Allo stato attuale si considera la sepsi come il risultato di un mancato equilibrio tra mediatori pro e antinfiammatori. La CPFA®, terapia utilizzata nella rimozione di mediatori, riveste un ruolo unico e fondamentale. La tecnica prevede l’utilizzo di un sorbente costituito da una cartuccia di resina sintetica che agisce direttamente sul plasma separato dal sangue intero. La CPFA® ha dimostrato un’efficace eliminazione di fattori dell’infiammazione, un sensibile miglioramento delle immunocompetenze. I dati preliminari suggeriscono un marcato incremento della sopravvivenza, oltre a un miglioramento dell’emodinamica, e una riduzione significativa della concentrazione di bilirubina e della risposta leucocitaria.




Abylcap® permette di rimuovere la COcon rapidità ed efficacia, in piena sicurezza ottimizzando la ventilazione meccanica a salvaguardia dei polmoni del paziente. Bellco propone la nuova metodica integrata al sistema Lynda®, per il trattamento d'elezione dei pazienti affetti da ALI (Acute Lung Injury), ARDS (Acute Respiratory Distress Syndrome), eventualmente secondari a patologie quali SEPSI, MOF (Multi Organ Failure), COPD (Chronic Obstructive Pulmonary Disease) e Politraumi.
Abylcap® funziona secondo un meccanismo semplice e sicuro: il sangue aspirato dal paziente viene diretto all'ossigenatore che, tramite una particolare membrana rivestita da fosforilcolina, rimuove in modo progressivo la COriportandola a valori ottimali.
Garanzia di quattro giorni consecutivi di trattamento: sistema garantito per un trattamento di quattro giorni consecutivi grazie alla proprietà della membrana che mantiene inalterate le proprie prestazioni.

 

Trattamenti di RRT (Renal Replacement Therapy)
AMPLYA™ offre la possibilità di eseguire trattamenti di insufficienza renale (continui o intermittenti) mediante l’utilizzo di emofiltri o emodializzatori di diverse metrature altamente biocompatibili: in base all’utilizzo di queste tipologie di filtri è possibile eseguire trattamenti come l’ultrafiltrazione isolata, l’emofiltrazione, l’emodialisi e l’emodiafiltrazione.

Terapie Renali intermittenti

  • IHF-HVHF – Emofitrazione Intermittente - Emofiltrazione ad Alti Volumi
  • IHD-SLED – Emodialisi Intermittente – Slow Low Efficiency Dialysis
  • IHDF - Emodiafiltrazione Intermittente

Terapie Renali Continue CRRT (Continuous Renal Replacement Therapy)

  • SCUF – Ultrafiltrazione lenta continua
  • CVVH – Emofiltrazione veno-venosa continua
  • CVVHD – Emodialisi veno-venosa continua
  • CVVHDF – Emodiafiltrazione veno-venosa continua

Plasma Exchange
La terapia di plasmaferesi PEX (plasma exchange) è finalizzata alla rimozione degli agenti patogeni presenti nel plasma circolante ed alla sua sostituzione con una idonea soluzione.
La plasmaferesi trova applicazione clinica in campo internistico, ematologico, reumatologico, nefrologico e neurologico per la sua capacità di rimuovere fattori circolanti di natura proteica quali immunocomplessi, autoanticorpi o rappresentati da tossine esogene od endogene.

top